Stampa

Credito Imposta Turismo DigitaleTipologia di Contributo: Credito di imposta fino ad un massimo di euro 12.500,00 nella misura del  30% della spesa ammessa (la spesa massima ammessa ammonta ad euro 41.666,00 oltre IVA);

Soggetti Beneficiari: Imprese, consorzi e reti di imprese operanti nel settore turistico quali alberghi, villaggi vacanza, ostelli, affittacamere, residence, rifugi montani, bed & breakfast, agenzie di viaggi e tour operator (esclusivamente le agenzie di viaggi a i tour operator appartenenti al CLUSTER 10 – Agenzie intermediarie specializzate in turismo incoming e al CLUSTER 11 – Agenzie specializzate in turismo incoming).

Spese ammesse al contributo: impianti wi-fi, siti web, hardware e software, antenne e parabole, server, modem, spese per spazi web e pubblicità on line, consulenza per la comunicazione e il marketing digitale.

La domanda di accesso al credito imposta può essere presentata per le sole spese, rientranti nelle categorie di cui sopra e già sostenute nell’anno 2016 (tutte le fatture aventi data compresa tra il 01/01/2016 e il 31/12/2016).

La concessione del contributo avviene in base all’ordine cronologico di presentazione delle domande fino ad esaurimento delle risorse disponibili, per cui si consiglia di attivarsi quanto prima per permetterci la raccolta dei documenti e la predisposizione del progetto in maniera tale da presentare la domanda il primo giorno di apertura dello sportello.

La documentazione dovrà essere fornita allo studio entro e non oltre il prossimo 15/01/2017.

Lo studio resta a disposizione per qualsiasi ulteriore necessità.