Stampa

assunzioniTipologia contributo:

Contributo a fondo perduto commisurato al costo del lavoro sostenuto nei primi 12/24 mesi di assunzione del lavoratore fino ad un tetto massimo di euro 8.060,00 annui. Il contributo è riconosciuto esclusivamente per le assunzioni effettuate con contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato (o trasformazione da contratto a termine in contratto a tempo indeterminato) effettuate tra il 01/01/2016 e il 31/12/2016, sia full-time che part-time (sono esclusi contratti di apprendistato, contratti di somministrazione, contratti a tempo determinato, e qualsiasi altra tipologia di assunzione che non sia un contratto a tempo indeterminato). L’assunzione deve essere stata già realizzata alla data di presentazione della domanda.

 


Requisiti del datore di lavoro:

Possono accedere alle agevolazioni tutte le imprese indipendentemente dalla forma giuridica (ditta individuale, snc, sas, spa, srl, ecc..) i liberi professionisti iscritti agli appositi albi di appartenenza e le associazioni tra professionisti, che abbiamo sede nel territorio della Regione Campania.

Requisiti del dipendente:
Le agevolazioni sono concesse per le assunzioni con contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato di un soggetto che sia in possesso, alla data di assunzione, di almeno uno dei seguenti 

Rrequisiti:

Obblighi:

DURC regolare; incremento occupazionale per effetto della nuova assunzione; mantenimento in forza del dipendente per almeno 12 o 24 mesi dalla data di assunzione; non avere in atto sospensioni dal lavoro legate ad una crisi e/o riorganizzazione aziendale;

Cumulo:
Le agevolazioni non sono cumulabili con altre agevolazioni aventi ad oggetto il medesimo dipendente; sono cumulabili con lo sgravio contributivo previsto dalla finanziaria 2016 nei limiti del tetto massimo di euro 8.060,00 annui.

Al fine di consentirci di valutare la possibilità di accesso al bando occorre:

Lo studio resta a disposizione per qualsiasi chiarimento e/o informazione aggiuntiva.